Torna all'home page della Biblioteca Sala Borsa

XANADU

comunità per lettori ostinati
2Q, Istituto Tecnico per le Attività Sociali F. Selmi, Modena

questa storia √® stata bella e avvincente ed √® stata raccontata da tre diversi punti di vista e con alcuni colpi di scena molto interessanti. Un'altra cosa che mi √® piaciuta molto √® l'intreccio tra il thriller e la storia d'amore tra i due protagonisti. Questi sono appunto Grazia un giovane ispettore di polizia, e Simone, un ragazzo ceco dalla nascita. Simone, sulle note di "Almost blue", durante le sue giornate solitarie nella mansarda di casa sua, ascolta con i suoi scanner le ''voci di Bologna", la sua citt√†, attraverso intercettazioni telefoniche. Proprio ascoltando queste voci ne intercetta una che definisce verde. Questa voce √® di Alessio Crotti, ricercato dalla polizia e protagonista del caso affidato a Grazia, l'omicidio di alcuni studenti universitari a Bologna. In seguito gli viene dato il soprannome Iguana per la sua abitudine di effettuare un rito sulle proprie vittime, cio√® denudarle per prendere il loro aspetto. Durante queste indagini, l'aiuto di Simone risulter√† fondamentale, perch√© egli avr√† il compito di riconoscere la voce verde per catturare l'iguana. Altri personaggi sono: la madre di Simone, i colleghi di Grazia, e tra questi soprattutto Vittorio. La paratassi e l'ipotassi vengono usate nel testo in maniera pi√Ļ o meno equa; l'autore alterna capitoli in cui prevalgono descrizioni a capitoli in cui prevalgono dialoghi. Il registro √® medio basso piuttosto semplice.

Aggiungi un nuovo commento:

scuola:

autore/classe

commento

voto
  
71

Lucarelli C.
Almost Blue
Einaudi, Torino, 1997


Biblioteca Sala Borsa Ragazzi | Hamelin Associazione Culturale
ultima modifica: 14 gen 2007