Torna all'home page della Biblioteca Sala Borsa

XANADU

comunità per lettori ostinati
2B int, Liceo Ginnasio Galvani, Bologna

Il romanzo “Gli occhi di Mr Fury” mi è molto piaciuto. E’ un racconto affascinante e magico che rievoca a poco a poco un passato misterioso e doloroso, dove la realtà, la fantasia e la magia si mischiano tra loro portando ad una trama complessa e ricca di passione. Inoltre nel romanzo si impara a superare l’ostacolo dei pregiudizi ed a scoprire un’altra realtà, diversa dalla consuetudine.Il romanzo è scritto con uno stile molto scorrevole e con moltissimi dialoghi. I periodi sono brevi e le descrizioni pressoché assenti, il che rende la lettura molto più veloce e, in alcuni casi, anche divertente.Il personaggio che mi è piaciuto di più è il protagonista, Concord Webster. Lo trovo una persona molto coraggiosa per diversi motivi: non teme i pregiudizi, anzi, va avanti per la sua strada a testa alta, senza scappare; riesce ad accettare il fatto che sua madre abbia compiuto azioni deplorevoli e riesce inoltre ad affrontare in ottimo modo la verità rivelatagli a poco a poco dalla strega del padre.I personaggi del romanzo vivono in una realtà contemporanea, dove però accadono fatti strani e magici; le persone accettano tutto questo con calma e senza stupirsi. Questo romanzo mi è piaciuto perché è magico, interessante e commovente, perché a volte la realtà è molto triste.

Aggiungi un nuovo commento:

scuola:

autore/classe

commento

voto
  
78

Ridley P.
Gli occhi di Mr. Fury
Mondadori, Milano, 2004


Biblioteca Sala Borsa Ragazzi | Hamelin Associazione Culturale
ultima modifica: 14 gen 2007