Torna all'home page della Biblioteca Sala Borsa

XANADU

comunità per lettori ostinati
2D, Liceo Scientifico G. Ulivi, Parma

Una ballerina dal nome stravagante, nata da una suicida, viene affidata alla famiglia di una zia che la ama in modo ossessivo.Poi un incidente distrugge per sempre il sogno di una vita sul palcoscenico dei teatri, che svanisce insieme alla stabilit√† della sua famiglia, troppo affezionata a quel sogno. La trama √® alquanto intrigante e invoglia molto a leggere questo romanzo.Le aspettative per√≤ possono essere deluse dalla costruzione della storia, troppo fantastica, enigmatica e priva di spiegazioni esaurienti alle tante stranezze della vicenda. I personaggi, nonostante siano ben caratterizzati e descritti minuziosamente, sono troppo stravaganti, possono sembrare matti e non consentono cos√¨ al lettore di identificarsi con disinvoltura nella storia, che appare molto distante.√ą comunque apprezzabile lo stile scorrevole, semplice e chiaro che permette una lettura veloce del libro.

Aggiungi un nuovo commento:

scuola:

autore/classe

commento

voto
  
76

Nothomb A.
Dizionario dei nomi propri
Voland, Roma, 2004


Biblioteca Sala Borsa Ragazzi | Hamelin Associazione Culturale
ultima modifica: 14 gen 2007