Torna all'home page della Biblioteca Sala Borsa

XANADU

comunità per lettori ostinati
II B, Liceo Ginnasio Galvani, Bologna

Questo libro ci è piaciuto molto e abbiamo trovato estremamente scorrevole la lettura, nonostante la mole notevole del romanzo. Lo stile di Gaiman non è ricercato; una particolarità è che ad ogni cambio di situazione corrisponde un’andata a capo, il che a volte rischia di confondere il lettore.
Un personaggio nel quale non ci siamo riconosciute e che ci ha colpito negativamente √® Jessica, la ragazza del protagonista, Richard. √ą una ragazza, a nostro parere, carrierista, arrivista ed egoista; pronta a lasciar morire una donna ferita pur di non rovinare una cena di lavoro. Inoltre, a seguito dell‚Äôaiuto che Richard offre a questa ragazza, Jessica rompe definitivamente il fidanzamento.
Questo romanzo fantasy è avvincente e ci è piaciuto molto per la particolarità della storia. Ricorre il tema del doppio e di un mondo con grandi opposti ed emozioni, non solo grigio e noioso piattume. Infatti nel libro è rappresentata Londra di sotto che le persone comuni non possono vedere. La chiave di Richard per entrare a Londra di sotto è rappresentata da un singolo atto di generosità nei confronti di Porta.
Consigliamo la lettura di questo libro a tutti gli amanti del genere fantasy per scoprire un mondo diverso ma non necessariamente peggiore di quello in cui viviamo, e dal quale Richard scappa, preferendogli la fantastica Londra di sotto.

Aggiungi un nuovo commento:

scuola:

autore/classe

commento

voto
  
64

Gaiman N.
Nessun dove
Fanucci, Roma 2002


Biblioteca Sala Borsa Ragazzi | Hamelin Associazione Culturale
ultima modifica: 14 gen 2007