Torna all'home page della Biblioteca Sala Borsa

XANADU

comunità per lettori ostinati
I L, Istituto Tecnico per le Attività Sociali F. Selmi, Modena

Questo libro parla di Christopher, un quindicenne che soffre di autismo: odia il giallo, il marrone, essere sfiorato, non riesce ad interpretare le espressioni del viso degli altri e non sorride mai.Lui crede che la madre sia morta ma in circostanze poco chiare, vive con il padre non √® mai andato pi√Ļ in l√† del negozio dietro l'angolo e ama la matematica.Una notte, per√≤ scopre Wellington, il cane della vicina, morto trafitto da un forcone, cos√¨ inizia a indagare e durante le ricerche scopre recenti lettere della madre, che credeva morta, e ricostruisce un groviglio di relazioni fra i suoi genitori e la coppia di vicini, cio√® i padroni di Wellington, ma non solo, perch√® alla fine scopre anche l'assassino che ha ucciso il cane e il motivo del perch√® l'ha fatto.Questo libro non mi √® piaciuto molto, perch√® il si perde troppo in spiegazioni di matematica ed entra troppo nella mente di Chistopher, non riesco ad immedesimarmi in nessun personaggio.

Aggiungi un nuovo commento:

scuola:

autore/classe

commento

voto
  
67

Haddon M.
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
Einaudi, Torino, 2003


Biblioteca Sala Borsa Ragazzi | Hamelin Associazione Culturale
ultima modifica: 14 gen 2007